lunedì 5 luglio 2010

12x1 ORA: con l'amaro in bocca ....e non solo!!!!

anche quest'anno beffata!!!!!

Verbania, ore 20.00: nubifragio!!!! 
Vento forte, acqua a secchiate e grandine nei dintorni, la temperatura che scende.....
Chiamano Stefano che è a Domo e mi dici che lì ha piovuto verso le 18.30

Arriviamo (io, Bob - che non correrà per infortunio e Jonny) verso le 22.00; un sacco di gente, tempo asciutto e ahimè ...CALDO!!!! Gironzolo un pò, poi qlc passetto di corsa e un pò di allungamenti alla schiena e alle gambe, ma le sensazioni non sono per nulla buone, anzi confermano il male alle ginocchia e alla schiena dei giorni precedenti!!!!

Ore 24.00 PARTO; obiettivo: 12km quindi correre a 2' a giro!!! 
Primo giro: non sono neanche alla fine, e sono già in ultima posizione in compagnia di Elisa (podista anche lei) ...che tristezza, ma com' è possibile????...completiamo il giro, sbircio il crono e: ............1'53''75 miiiiiiiiiii trooooppo forte ...eppure sono ultima!!! boh!!!Freno!!!

Secondo giro: 1'57''70 meglio, ma ancora troppo forte!!! Due parole con Elisa e intanto al 3° giro becchiamo già qlc vittima e lentamente la stacco.

Quarto giro: già patisco il caldo 26°C, inizio già a chiedere spugna e poi acqua e sarà così fino a quasi alla fine.

Mi attesto sul tempo di 1'58''-1'59'' fin verso metà gara!!! 
Il fiato c'è e le gambe andrebbero, ma.....la schiena mi sta facendo dannare. Tutta la zona lombare è molto dolorosa e ad ogni passo mi prendo delle fitte che dalla schiena si prolungano fino a dietro il ginocchio...un'atroce sofferenza tant'è che verso il 40esimo minuto penso di ritirarmi, ma poi mi dico: "Che figura di merda!!!!" allora continuo e non guardo più il crono e lascio che a dettare la cadenza del mio passo sia il dolore alla schiena, mia attesto così a correre sui: 2'02'' con qlc picco sui 2'05'' nei momenti di rifornimento....una sofferenza!!!!

A meno 5' dalla fine VORREI  e TENTO di allungare (alla partenza ci era stato detto che a chi non riusciva  completare l'ultimo giro veniva fatta la media sugli ultimi 3), ma il dolore è forte e non riesco a scendere oltre 2'01'', mi rassegno e la mia ora termina a 100mt dal completare il 30° giro

V E R D E T T O

11,930km

Ad oggi la schiena è ancora dolorante ...anche perchè ieri la giornata è stata abbastanza pesantuccia...ed in più ho rimediato due belle contratture ai bicipiti femorali di entrambe le gambe, ma, preoccupazione maggiore, PERCHE' HO QUESTO MAL DI SCHIENA?....saranno forse i plantari?



Un ringraziamento di cuore a Stefano che mi ha dato la possibilità di correre ...

a Jonghi Bruno sponsor della squadra femminile...

e GRAZIE per essere stati contenti della mia prestazione!!!!!

6 commenti:

Patty ha detto...

ah ma mica l'avevo capito che correvi per la mia squadra.....sono proprio fusa!
ALLORA ma come sei messa?????
ti avevo suggerito di provare senza forse ci hai corso troppo e subito( vedi trittico) ma poi come si fa sd esserne certi.

Pimpe ha detto...

dai 70 luridi metri li prepariamo per la prossima...
plantari ? miii , io odio quei cosi..!

Furio ha detto...

Barbara sei certamente allenata.. più per le distanze lunghe in verità, affaticata e purtroppo acciaccata; ciò non ti ferma, hai la testa dura, ma su una cosa voglio farti riflettere, mentre correvi guardavi pure i gradi sul display luminoso in alto a destra sulle tribune.. d'impulso mi fa pensare ad un segno di nervosismo, e tu non dovresti nemmeno cagarla un ora in pista....
Le gare che prepari, "ti impongono" di macinare chilometri e questo penso sia giusto (non considerando gli acciacchi), ma non penso che sia l'atteggiamento mentale corretto vedere queste gare di passaggio e brevi, in modo competitivo.. risulta essere uno stress che non fa bene nemmeno al fisico.
Il risultato finale di quest'ora in pista a me sembra invece ottimo, perché devi tenere presente che corri con una carrozzeria ammaccata (e questo non è bene), corri un sacco di gare, (pure il trittico del Corri Ossola il week end scorso) con un occhio alla classifica ed hai fatto un risultato simile allo scorso anno.. te l'ho detto anche a quella bellissima cena che hai preparato come padrona di casa, sei molto competitiva e aggiungo ora, che secondo me, per non farti male, devi essere più rispettosa del tuo corpo, altrimenti finirà per presentarti il conto; che sei una tipa tosta, non ho alcun dubbio.
Io ti dico BRAVISSIMA per la tenacia, che ancora una volta hai dimostrato/ti sei dimostrata, ma stai attenta Barbara.. ;-)
Ps vale dirmi fatti i cazzi tuoi, tanto la confidenza l'abbiamo :-)

franchino ha detto...

Coi plantari la schiena va a compensare, molto probabile che sia questa la causa del tuo male.

Barbarella ha detto...

@FURIO: ma allora c'eri? ;-)
E' vero più di 1 volta ho guardato il display, ma direi più che x nervosismo x disperazione!!!

Ero competitiva con me stessa, volevo fare 12!! e non sono stata UMILE - questo mi ha fregato - ero sicura di fare 12 e, con il senno di poi, anche con minor fatica!!!

Devo resettare la testa e il fisico e poi ripartire!!

p.s.: assolutamente non ti dirò MAI, almeno x quanto riguarda la corsa, 'fatti i cazzi tuoi'!! Ogni tuo complimento. osservazione, critica o suggerimento e sempre ben accetto!!! ;-)

GRAZIE per avermi fatto riflettere

@FRANCHINO: penso anch'io!! Hai esperienza in merito? ....pensi che poi passerà? ;-(

franchino ha detto...

Ho avuto esperienza indiretta con la morosa. Cambiando gli appoggi lavora diversamente la muscolatura e conseguentemente le articolazioni fin sulla schiena. Può essere che i tuoi fastidi siano dovuti ad un riassestamento del tutto se vogliamo semplificare.